Capri Watch - Fashion Accessories

Le ginnaste del Cag Penisola Sorrentina sfiorano la promozione

cag-penisola-sorrentina-3

Con la terza e decisiva prova svoltasi a Montevarchi (Arezzo), si è concluso il Campionato di Serie C di artistica femminile, zona tecnica 6, della Federazione Ginnastica d’Italia, valida per l’assegnazione del titolo Interregionale Sud e per la promozione in Serie B Nazionale riservata alla prima della classifica finale di zona, comprendente Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

A laurearsi Campione Interregionale Sud, è stato il Cag Napoli di Monica Degli Uberti, con Enrica Fiengo, Alessandra Giacinti, Giorgia Parise e Carolina Suozzo, che ha preceduto sul podio finale la società siciliana Fides e la cugina di Meta di Sorrento, Cag Penisola Sorrentina di Rossana De Martino, con Maica Acanfora, Erika Gargiulo, Rossella Irollo, Marta Vezeni, Asia Maria Cioffi e Giorgia Satelliti.

Una promozione che ha davvero dell’incredibile ottenuta con autentici salti mortali, se si considera che il club napoletano da circa tre anni è privo della sua palestra di allenamento sita nello Stadio Collana, tutt’ora in ristrutturazione, allenandosi in palestre che l’ospitano saltuariamente.

A conferma della precaria situazione impiantistica campana, non sono messe bene neppure le sorrentine giunte al 3° posto finale e che hanno avuto il merito di aggiudicarsi, se pur di strettissima misura, la terza prova in terra toscana, proprio davanti alle napoletane. L’auspicio è che entrambe possano allenarsi al meglio, la prima per affrontare l’anno prossimo l’impegnativo Campionato Nazionale di Serie B, e la seconda per poter legittimamente aspirare, anch’essa, alla promozione nella serie cadetta.