La penisola si prepara ad accogliere il Furbinentreffen

furbinentreffen

SORRENTO. Quest’anno si celebra la diciottesima edizione del Furbinentreffen, il motoraduno che porta in penisola sorrentina e costiera amalfitana migliaia di bikers da tutta Europa. Appassionati delle due ruote che per un weekend diventano i protagonisti assoluti lungo le strade. Per il 2017 gli organizzatori hanno previsto l’evento nei giorni a cavallo tra il 24 ed il 26 febbraio. Come tradizione, però, già a partire dalla mezzanotte di Capodanno sono state aperte le iscrizioni al Furbinentreffen.

L’edizione di quest’anno del motoraduno, per volere degli organizzatori, è dedicata alla memoria della compianta ballerina e coreografa Raffaella Pandolfi.

Di seguito il programma della manifestazione:

furbinen-sorrento

Venerdì 24 febbraio:
Dalle ore 14 Accoglienza dei partecipanti presso la solita base in pieno centro a Sorrento, il Grand Hotel Flora, e sistemazione in hotel;
Alle ore 20:30 cena di gala al ristorante interno alla struttura ricettiva con menù degustazione, specialità “di mare” abbinate ai migliori vini locali.

Sabato 25 febbraio
Dalle ore 9 accoglienza dei partecipanti presso il Grand Hotel Flora;
Partenza del “Rally Suoni e Sapori”, itinerario con road-book in una sorta di caccia al tesoro in moto lungo la penisola sorrentina e la costiera amalfitana. Un percorso eno-gastronomico e culturale attraverso gli angoli più belli di questa splendida regione, alla scoperta delle sue perle storiche ed artistiche, con assaggi di indimenticabili tipicità;
Alle ore 19 cena tipica nelle sontuose sale del Grand Hotel Flora, con menù degustazione, specialità “di terra” abbinate ai migliori vini locali;
Alle ore 21 presso il Teatro Tasso di Sorrento, i partecipanti assisteranno al “Sorrento Musical”;
A mezzanotte circa, taglio della torta e brindisi dei 18 anni del Furbinentreffen.

Domenica 26 febbraio
Memorial Piercarlo Tortora;
Grande festa finale con “Brunch Sorrentino” nel cielo del Golfo e poi arrivederci a tutti al Furbinen 2018.