L’armatore sorrentino Gianluigi Aponte insignito dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro

Gianluigi Aponte

SORRENTO. Lo ha deciso il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato.

 

Gianluigi Aponte, partendo dal comando di piccole navi ha costruito un impero ed è oggi al timone della Msc, una delle più grandi compagnie di navigazione al mondo.

Aponte è rimasto sempre legatissimo alla penisola Sorrentina: oggi oltre ad essere presidente della Fondazione Sorrento, è un vero e proprio faro per i giovani costieri in cerca di occupazione. È proprio grazie alle sue compagnie di navigazione che la scuola marinara Sorrentina continua la sua secolare tradizione.

A Gianluigi Aponte le più vive congratulazione per l’alta onorificenza che gli è stata conferita.

RIPRODUZIONE RISERVATA