In costiera sorrentina opportunità per avvicinare i più piccoli allo sport con la Fly Volley

volley-bambini

SORRENTO. La Fly Volley e nata nel Natale del 2015 grazie alla passione di un gruppo di appassionati: Umberto Nudo, Gabriele Gargiulo, Luigi Palomba, Massimo Parlato e Francesco Russo. Persone accomunate dall’amore per lo sport e dal desiderio di avvicinare i bambini ed i ragazzi al volley in modo semplice ed assolutamente disinteressato, riducendo al minimo i costi non avendo interessi economici alla base delle scelte fatte.

A portare avanti la Fly Volley, infatti, è un gruppo di professionisti tutti affermati nei rispettivi settori che, tuttavia, cercano di ritagliare un po’ del loro tempo per una lodevole iniziativa. I corsi sono partiti solo lo scorso settembre, avendo dovuto superare una serie di resistenze. La perseveranza e la tenacia, però, ha ora consentito alla Fly Volley finalmente di partire.

Ha una propria pagina Facebook e stanno arrivando i primi consensi e le adesioni, anche se la strada della crescita è in salita. Si punta all’iscrizione di almeno 30 bambini che possano seguire corsi all’insegna del puro divertimento verso la conoscenza del bellissimo sport che è la pallavolo in modo che società non sia pochi, ma divenga patrimonio di tutti coloro che vogliono dedicarsi a questa attività.