Il Piano Sociale di Zona ottiene 1,3milioni dalla Regione

piano-sociale-napoli33

SORRENTO. La Regione Campania ha approvato il riparto agli Ambiti Territoriali del Fondo Non Autosufficienza, del Fondo Nazionale Politiche Sociali e del Fondo Regionale. Al fine di consentire la programmazione degli interventi e dei servizi sociali sono stati assegnati all’Ambito Territoriale Napoli Trentatré circa un milione e 300mila euro rispetto agli 860mila assegnati lo scorso anno. Tali fondi si aggiungono a quelli che già sono stati intercettati e spesi per la realizzazione di progetti quali gli “Accordi territoriali di genere”, 250mila euro, “Home Care Premiun” 280mila euro e “Servizi per la prima infanzia” 75mila euro, per un importo complessivo pari a circa 600mila euro.

Da questi dati si deduce che in due anni il Piano Sociale di Zona Ambito Territoriale Napoli Trentatrè ha intercettato e speso fondi per un totale di circa due milioni e 760mila euro.

Grande soddisfazione è stata espressa da parte del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale Napoli 33. “Nonostante le difficoltà l’Ambito è sempre riuscito a garantire lo svolgimento delle attività senza aver mai interrotto per un solo giorno alcun servizio – dichiarano il sindaco ed il Responsabile delle Politiche Sociali del Comune di Sorrento, Giuseppe Cuomo e Federico Cuomo -. “Tali fondi ed il loro utilizzo consentono di garantire un ampio ventaglio di servizi per i nostri cittadini e di rispondere in maniera sempre più efficiente ad una maggior numero di richieste e di esigenze diversificate da parte dei nostri utenti”.