I sub della Guardia Costiera ripuliscono i fondali del porto di Sorrento

pulizia-fondali-porto

SORRENTO. I sommozzatori della Guardia Costiera ripuliscono i fondali del porto di Marina Piccola. L’iniziativa, organizzata dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento in collaborazione con il nucleo sub della Capitaneria di Napoli, diretto dal tenente di vascello Alessandro Minò, si è svolta ieri mattina. Sei gli operatori che si sono immersi nelle acque dell’area portuale, coadiuvati dagli uomini del reparto sanitario.

pulizia-fondali-porto-1

Dalle acque sono stati recuperati numerosi copertoni di auto e camion, una consistente quantità di materiale plastico, nonché attrezzi ed utensili vari. Tutti i rifiuti raccolti sono stati avviati allo smaltimento dagli operatori di Penisolaverde.

L’iniziativa è destinata a ripetersi nelle prossime settimane. Tra aprile e maggio, infatti, sono previste nuove attività anche con la collaborazione dell’Area Marina protetta di Punta Campanella. In particolare si punterà alla salvaguardia, tutela e pulizia degli arenili ed alla rimozione di rifiuti dai fondali nel tratto di costa compreso tra Marina Grance e Marina Piccola.