I sapori della costiera sorrentina sbarcano a Roma

IlteamdeLaTorre

MASSA LUBRENSE. I piatti tipici della penisola sorrentina protagonisti a Roma.

Per tutto il mese di gennaio il megastore del gusto, Eataly, che sorge presso la stazione Ostiense, ospiterà il team del ristorante La Torre di Santa Maria Annunziata di Massa Lubrense. Tonino “One Fire” Mazzola e la moglie Maria, avranno così modo di far conoscere ai buongustai della Città Eterna le prelibatezze tipiche del made in Sorrento.

I menù, quindi, saranno a base dei prodotti tipici della Terra delle Sirene. Si va dalla zuppetta di fagioli bianchi, alle melanzane alla parmigiana, passando per l’insalata di polipo, gli gnocchi alla sorrentina, i fagottini di ricotta, mozzarella e carciofi, risotto alla pescatora ed il pesce azzurro cucinato in diverse modalità. In chiusura non possono mancare le tipiche delizie al limone con il profumo tipico degli agrumi costieri.

Una sfida accolta con entusiasmo da Tonino e Maria Mazzola che si sono trasferiti a Roma insieme alle figlie Amelia ed Alessia per ricostruire l’esatta atmosfera familiare che ogni giorno offrono ai gourmet che frequentano il loro locale di Massa Lubrense.