Grande successo per la Capri Watch Cup di tennis

vincitore-capri-watch-cup

Jozef Kovalik trionfa alla Capri Watch Cup, il torneo challenger del Tennis Club Napoli superando il belga De Greef in due set, 6/3 6/2. Il ventitreenne slovacco conquista il suo secondo challenger e migliora ulteriormente il suo best ranking avvicinandosi alle prime cento posizioni nella classifica mondiale.

“E’ la vittoria più bella della mia vita – ha dichiarato Kovalik -. Mi sono regalato per il mio compleanno di domani il mio secondo challenger. Sono riuscito a recuperare dopo lo sforzo della semifinale. E’ stata una settimana fantastica, organizzazione del torneo perfetta. Tornerò anche l’anno prossimo. Rimango un giorno in più a Napoli per andare allo stadio per vedere Hamsik giocare”.

Settimana di grande tennis con tantissimi appassionati che hanno affollato le tribune del circolo della Villa Comunale.
“E’ stata una bellissima settimana di sport – ha dichiarato Luca Serra, presidente del tennis club Napoli -. Quattro semifinalisti stranieri dimostrano che il torneo è un appuntamento di respiro internazionale. E’ una grande soddisfazione offrire alla città eventi di questo tipo. Ringrazio le istituzioni, gli sponsor e tutti quelli che hanno reso possibile il torneo. Facciamo il tifo per l’Italia in Coppa Davis, vogliamo ospitare l’ambasciatore del tennis Djokovic con uno stadio da diecimila posti”.

Un progetto che condivide anche l’imprenditore caprese Silvio Staiano patron di Capri Watch che per il secondo anno ha griffato il torneo, e che ha consegnato il trofeo insieme al sindaco di Napoli Luigi De Magistris ed al presidente del tennis Club Napoli Luca Serra (nella foto). Staiano sulla stessa linea del sindaco De Magistris che ha affermato che ormai Napoli con una serie di manifestazioni è diventata la città dello sport, nel sottolineare l’importanza di questo torneo Atp Challenger che apre la stagione sulla terra rossa ha sottolineato: “Sono orgoglioso di condividere con il Tennis Club Napoli questa manifestazione e intendo continuare una collaborazione fattiva con il sodalizio ed il presidente Luca Serra che sta raggiungendo traguardi di altissimo livello portando Napoli al centro del mondo del tennis internazionale”

Una macchina organizzativa perfetta quella della Capri Watch Cup. “Settimana perfetta. Giocatori e sponsor – ha dichiarato Simona Marzullo, vicepresidente del comitato organizzatore – sono felicissimi di partecipare al nostro torneo. La città ha risposto positivamente. Siamo cresciuti con il tennis, è nel nostro Dna. Speriamo di fare sempre meglio. Abbiamo voluto fortemente associare il torneo di tennis al 1° Trofeo “Città di Napoli” del tennis in Carrozzina che ha visto la partecipazione di otto campioni nazionali e paraolimpici e vinto da Luca Spano”.

Il consueto Memorial Elvira De Concilio si terrà durante le premiazioni dei tornei sportivi della scuola tennis del Tennis Club Napoli.

Al termine della finale si è effettuato anche il sorteggio della racchetta di Flavia Penetta, vincitrice degli Us Open. Il ricavato della vendita dei biglietti per l’estrazione della racchetta della tennista italiana sarà devoluto alla Fondazione Alessandro Pavesi per lo studio dei ragazzi del Rione Sanità.