Capri Watch, fashion accessories

Foto, video d’epoca ed un libro per raccontare Marina di Puolo

puolo-si-racconta-2

Ha aperto i battenti oggi l’evento che vuole ricostruire, attraverso le testimonianze dei propri abitanti ed alle immagini di foto e video d’epoca la storia di Marina di Puolo. Il borgo dei pescatori che sorge lungo la costa a cavallo tra i territori comunali di Sorrento e Massa Lubrense ospita oggi e domani e poi nel fine settimana tra il 15 ed il 17 settembre una mostra fotografica ed una proiezione interattiva.

puolo-si-racconta-1

Venerdì 15 settembre, alle ore 20, sempre nell’ambito della kermesse, sarà presentato il libro dal titolo “Puolo, un paese si ricerca”. La pubblicazione è curata da Claudio Esposito con ricerca iconografica di Rita Di Leva e con la collaborazione di tutti gli abitanti del borgo e realizzata nel mese di luglio scorso grazie ad un’attività di crowdfounding. Il volume racconta la ricca storia della Marina di Puolo, la più piccola delle frazioni sia di Sorrento che di Massa Lubrense, e le sue memorie, i modi, le persone, i mestieri, il tessuto di relazioni su cui ha creato la realtà che oggi vive.

La presentazione del libro, accompagnata dalla proiezione dei filmati storici Cava di Marina di Puolo – anni ’50 di Paolo Rinaldi e Die Fischer von Puolo di Herbert Apfelthaler, si terrà sulla Loggia, ex pastificio del borgo marinaro.

puolo-si-racconta

La proiezione interattiva Puolo, un paese si ricerca / the garden of interaction play / 03 – progettata dallo studio di comunicazione muschi&licheni e sviluppata da Giovanni Bedetti – mostra i contenuti del libro e li integra con interviste, suoni ambientali e vecchi filmati di Puolo. I visitatori potranno interagire con i contenuti multimediali toccando delle forme di rame disposte su un tavolo. Potranno immergersi nella storia del paese, e da spettatori attivi decideranno l’ordine delle scene, le relazioni tra le immagini, il suono e i testi, con il fine di dare vita ad una narrazione collettiva in continuo divenire e dalle infinite combinazioni.

La proiezione interattiva è fruibile oggi e domani e nel prossimo fine settimana dalle ore 11 alle ore 22 presso il Circolo, ex monazzeno. La mostra fotografica – curata dall’associazione Puolo antico borgo – espone negli stessi giorni ed orari, le foto storiche più significative contenute nel libro. La mostra fotografica è allestita presso o’suppuort, il sottoportico che conduce alla chiesa della Madonna Addolorata e alla Loggia.