Festa della Donna: Una mostra fotografica ed una campagna contro le violenze

Stampa

MASSA LUBRENSE. In occasione della Festa della Donna il Comune ha organizzato l’evento “Donne in un mondo di uomini: storia e storie dell’8 marzo”, dedicato al mondo femminile impegnato nelle istituzioni, nelle imprese, ma anche nella semplicità della vita quotidiana.

Il vice sindaco e assessore alle Politiche sociali, Giovanna Staiano e l’assessore alle Pari opportunità, Nunzia Sonia Bernardo, hanno inteso la celebrazione della Festa della Donna come opportunità per ricordare le origini di questa ricorrenza e soprattutto come occasione per tenere accesi i riflettori sul tema della violenza contro le donne, continuando il lavoro già intrapreso a partire dal novembre scorso con l’organizzazione del convegno “Uniti contro la violenza sulle donne” in occasione dell’Orange Day.

L’evento è stato inserito nel cartellone della Città Metropolitana di Napoli di “8 marzo e non solo”, presentato nella conferenza stampa del 3 marzo, con la presenza del vice sindaco di Massa Lubrense.

Elementi chiave della manifestazione, curata dall’agenzia Bemarking di Ilaria Mastromano, saranno una mostra fotografica che si terrà nel Palazzo Comunale ed una campagna web di comunicazione sociale contro la violenza sulle donne .

L’esposizione sarà incentrata su immagini di donne contemporanee, italiane e straniere, che non costituiscono esempi di perfezione irraggiungibile, bensì modelli alla portata di tutti, donne che hanno saputo farsi valere in un mondo di uomini.

Il percorso espositivo al piano terra terminerà con la mostra del fotografo Umberto Astarita “Sensi & Azioni di Donne. Dall’Africa al Sud America”.

L’apertura della mostra sarà anche l’occasione per il Comune di Massa Lubrense per lanciare la campagna social realizzata da Bemarking grazie alle immagini di Marianna Tizzani, che proprio a partire dal giorno della Festa della Donna sarà diffusa on-line, al fine di informare e sensibilizzare riguardo al tema della violenza sulle donne.

La mostra sarà inaugurata l’8 marzo alle ore 18 e potrà essere visitata fino al 15 marzo 2016, negli orari di apertura della Casa Comunale.