Elezioni politiche: i risultati del voto in penisola sorrentina per la Camera dei Deputati

scrutini

Si è chiuso anche lo spoglio delle schede per la Camera nelle sezioni dell’area sorrentina.

Di seguito i risultati nei sei Comuni delle principali coalizioni.

Massa Lubrense: sezioni scrutinate 13 su 13 Silvio Berlusconi 40,72% Giuseppe Piero Grillo 19,18% Pier Luigi Bersani 18,73% Mario Monti 16,78% Antonio Ingroia 2,16%

Sorrento: sezioni scrutinate 19 su 19 Silvio Berlusconi 39,86% Pier Luigi Bersani 21,49% Giuseppe Piero Grillo 19,05% Mario Monti 15,23% Antonio Ingroia 2,44%

Sant’Agnello: sezioni scrutinate 8 su 8 Silvio Berlusconi 34,77% Pier Luigi Bersani 21,35% Giuseppe Piero Grillo 19,77% Mario Monti 19,64% Antonio Ingroia 2,50%

Piano di Sorrento: sezioni scrutinate 13 su 13 Silvio Berlusconi 35,70% Giuseppe Piero Grillo 21,34% Pier Luigi Bersani 21,28% Mario Monti 17,41% Antonio Ingroia 2,04%

Meta: sezioni scrutinate 7 su 7 Silvio Berlusconi 28,65% Pier Luigi Bersani 26,12% Giuseppe Piero Grillo 22,47% Mario Monti 17,79% Antonio Ingroia 2,70%

Vico Equense: sezioni scrutinate 19 su 19 Silvio Berlusconi 43,15% Pier Luigi Bersani 23,28% Giuseppe Piero Grillo 17,20% Mario Monti 12,33% Antonio Ingroia 2,17%

Anche alla Camera, quindi, si conferma la prevalenza del centrodestra in penisola sorrentina. Da sottolineare l’exploit del Movimento 5 Stelle di Grillo che, grazie al voto dei più giovani, riesce, seppur di poco, a sopravanzare il centrosinistra a Piano e Massa Lubrense.

Tra poco i dati definitivi del Senato su base nazionale con l’attribuzione dei seggi alle varie coalizioni.