E’ il volto di “Gomorra”, ecco donna Imma Savastano

donna-imma

La fiction sta decisamente spopolando, sono tantissimi infatti gli italiani che il martedì restano incollati davanti alla tv per guardare “Gomorra”, la serie tratta dal romanzo di Saviano in onda su Sky.
Tra i personaggi più amati vi è certamente lei, “Donna Imma”, la moglie di Pietro, la mamma di Genny, colei che dopo l’arresto del marito è diventata il boss di Secondigliano.

Donna Imma, impersonata dall’attrice Maria Pia Calzone, ha saputo conquistare le simpatie del pubblico e degli addetti ai lavori, come dimostrano i tanti articoli che parlano di lei comparsi negli ultimi giorni sui quotidiani italiani. In un intervista concessa a Il Mattino, le chiedono se è dura la vita di donna Imma?

Pietro Savastano non è un marito facile. Ma il nostro è un rapporto d’amore vero e questo mi consente di resistere a tutte le avversità, che non sono poche“.

Sintonia criminale?
Donna Imma e don Pietro sono cresciuti insieme, hanno la stessa mentalità camorrista, condividono la medesima realtà, lei lo ama senza giudicarlo. Tra loro, oltre al grande affetto, c’è anche molta sensualità“.

“Si ’na leonessa…”.
Quella scena in cui don Pietro mi dice così, davvero ci ha sorpreso. Ne parlano tutti, ricevo decine di tweet. Non pensavo che sarebbe piaciuta tanto. Un po’ come la storia del divano“.

Quale divano?
Quello del salotto di casa Savastano, lo cambio continuamente. Ne ordino uno nuovo e trovo sempre una buona ragione per mandarlo indietro“.

E perché?
Abbiamo paura delle ”cimici”. E allora ogni volta devo fare finta che non mi piace“.