David Guetta

david-guetta

È francese ed è il re delle consolle musicali. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di David Guetta. Un quarantacinquenne con lo spirito da ragazzino, che ha saputo fare della passione per la musica e per i mixer, il proprio lavoro.

La sua carriera inizia negli anni ’80, quando, a soli 17 anni, si impone come disc jockey nel Club Broad di Parigi, sua città natale. È il momento della disco-music e David Guetta punta sulla dance commerciale prima di imporre il proprio sound improntato alla house. Nel 1990 pubblica il primo singolo Nation Rap, in collaborazione con il rapper francese Sidney Duteil. Negli anni successivi continua a proporre le sue produzioni nei maggiori club transalpini. Nel 2001 arriva la svolta: fonda, insieme a Joachim Garraud la Gum Productions e realizza il singolo dell’affermazione mondiale, Just a Little More Love, con il cantante americano Chris Willis. L’album omonimo, pubblicato l’anno successivo dalla Virgin Records, vende 300mila copie.

Il singolo che ne viene estratto, Love Don’t Let Me Go, è un successo planetario e rappresenta la consacrazione di David Guetta nel panorama musicale globale. Iniziano le collaborazioni con i maggiori artisti della musica dance internazionale, da Kelly Rowland a Chris Brown, da Rihanna ai Black Eyed Peas. Con questi ultimi, nel 2009, riceve la nomination per due Grammy per la canzone I Gotta Feeling. Nel 2011 la rivista Dj Magazine lo nomina miglior disc jockey del mondo. Ogni anno David Guetta riesce a sfornare diversi singoli di successo. Solo nelle prime settimane del 2013 sono già usciti Right now, nato dalla collaborazione con Rihanna (David sarà anche guest-star del prossimo tour britannico della cantante americana) e Body High, realizzato con Nicky Romero. Leggere il suo carnet degli appuntamenti è come fare un giro del mondo virtuale. A contendersi le performance alla consolle del Dj francese sono i maggiori club del globo. Attualmente è in tournée in Messico.

Ma per dare l’idea del successo che David Guetta riscuote basta dare un’occhiata al suo sito ufficiale che vanta ben 38milioni di “mi piace” su Facebook.