Capri Watch, fashion accessories

Dal Circolo Riviera Massa di Sorrento un contributo alla San Vincenzo de’ Paoli

riviera-massa3

SORRENTO. Nella mattinata di ieri, sabato 24 agosto, si è tenuto a Sorrento, sulla terrazza del Circolo Nautico Riviera Massa, l’incontro del presidente e dei soci, con il Sindaco Giuseppe Cuomo e le autorità cittadine. L’appuntamento annuale è diventato un momento irrinunciabile per il sodalizio, poiché rappresenta l’occasione in cui il presidente Gianmaria Brunese e tutti i soci del circolo, ringraziano per l’ospitalità, la città di Sorrento.

Questo incontro, ogni anno, segna la fine della stagione estiva, in cui si fanno bilanci e propositi per l’anno successivo e soprattutto rappresenta l’occasione per poter aiutare i più bisognosi, attraverso un contributo ed un gesto di solidarietà.

Il Circolo ha sempre avuto a cuore le sorti delle persone che vivono in situazioni problematiche, cercando di dare il proprio aiuto alla città di Sorrento, stando accanto agli enti preposti a curare gli interessi delle persone più disagiate.

Negli scorsi anni, infatti, il Circolo ha contribuito a sostenere l’ospedale “Santa Maria della Misericordia”, attraverso donazioni e acquistando macchinari e rifornimenti per alcuni reparti. Come negli ultimi anni, anche quest’anno la donazione è stata fatta a favore della Conferenza San Vincenzo de’ Paoli di Sorrento, che aiuta le persone in difficoltà, presieduta da Raffaella Liguoro, presente all’evento.

Il presidente Brunese, nel ricordare l’importanza del vincolo storico che lega il Circolo alla città di Sorrento, ha passato la parola al sindaco Cuomo, il quale ha portato i saluti dell’amministrazione della città, fatti un’ultima volta in veste ufficiale, ha quindi ribadito che, seppure il suo mandato stia volgendo al termine, non verrà meno il suo affettuoso legame con il Circolo Nautico Riviera Massa.

Il presidente ha poi salutato le personalità presenti: il vice questore, la dottoressa Donatella Grassi del commissariato della Polizia di Stato di Sorrento, il comandante Enrico Staiano della Capitaneria di Porto, l’avvocato Luigi Raia, direttore dell’Agenzia Regionale per il turismo in Campania, il capitano dei carabinieri Marco La Rovere, rappresentato dal comandante della stazione Nicola Mariniello ed il dottor Costantino Astarita, punto di riferimento negli anni scorsi, per le donazioni all’ospedale di Sorrento, ex primario dell’unità di Cardiologia Utic dell’ospedale “San Leonardo” di Castellammare di Stabia e del “Santa Maria della Misericordia” di Sorrento.

Il Circolo ha voluto poi conferire al sindaco alcuni riconoscimenti, una poesia incisa su targa, scritta dal poeta Bruno Barbato e un ricordo degli anni di amicizia, rappresentato da un timone, gradito riferimento alla passione di Cuomo per la vela, portatore di un augurio speciale, quello di poter vivere sempre sospinto da un vento buono, foriero di lieti auspici. In ultimo il primo cittadino ha ritirato, in rappresentanza della cittadinanza, il premio conferito dal Circolo Nautico Riviera Massa, alla città di Sorrento, come segno di gratitudine per l’affettuosa ospitalità e generosa accoglienza.

Il premio per il socio che si è distinto per i propri meriti, quest’anno è andato al consigliere Geppino Pepe, per il suo contributo allo sviluppo e alla crescita del Circolo. La mattinata si è conclusa con la benedizione di don Luigi Prisco, che ha voluto accanto a sé tutti i bambini e con un brindisi dedicato ad un futuro ricco di gratificazioni e di importanti traguardi.