Capri Watch fashion & Accessories

Dal “Bixio” di Piano di Sorrento al ponte di comando delle navi Costa Crociere

costa-pacifica

PIANO DI SORRENTO. Quindici giovani diplomati del nautico “Nino Bixio” di Piano di Sorrento diventeranno ufficiali sulle navi di Costa Crociere. Un importante “patto di collaborazione” è stato firmato ieri in Regione tra Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere. e Felice Siciliano presidente della Fondazione Its Mstm (Mobilità sostenibile trasporti marittimi).

Un patto fortemente voluto dall’assessore all’istruzione Lucia Fortini che ha anche confermato l’investimento di dieci milioni di euro a sostegno dei nove Its che operano in Campania. “Abbiamo costituito – ha detto la Fortini – una cabina di regia a cui partecipa anche l’Unione industriali. L’obiettivo è quello di formare giovani pronti e preparati per le richieste che arrivano dalle aziende”.

E il settore marittimo – come ha confermato Caroline Baumgaetner, direttore del Maritime Training del gruppo
Carnival – è certamente un bacino dove le specializzazioni sono importanti. “Basti ricordare – ha sottolineato la preside del Bixio, Teresa Farina – che la Campania è la prima Regione nel fornire ufficiali della Marina mercantile”.

Un primato riconosciuto in pieno da Neil Palomba. “La Campania è da sempre terra di marinai. Io stesso ho avuto il privilegio di frequentare il “Bixio” e so bene la grande tradizione marinara che si respira tra quelle mura. Costa Crociere da sempre a Genova e in Liguria collabora alla formazione dei marittimi. Siamo lieti di collaborare, con la Regione e siamo certi che il patto di oggi è solo un primo passo”.

Giovani, famiglie, scuola, impresa. “Gli Its – ha detto Felice Siciliano – stanno dimostrando con corsi post diploma finalizzati al lavoro che si possono raggiunte risultati straordinari”.

di Antonino Pane da Il Mattino