Crisi Sorrento. A Catanzaro ancora una sconfitta nei minuti finali

bucaro

L’ennesima doccia gelata per la squadra di Bucaro arriva a pochi secondi dalla fine.

Finisce 1 a 0 per il Catanzaro.

Il tecnico rossonero, amareggiato visibilmente a fine gara, diserta la sala stampa. Il Sorrento contro un modesto Catanzaro, gioca una buona partita, ma la mancanza di una punta di livello in attacco costa ancora cara ai campani, che in trasferta non hanno ancora realizzato un gol. Per il Catanzaro è di Fioretti il gol vittoria, realizzato sfruttando l’unica disattenzione della difesa rossonera. L’attaccante romano, che venerdì ha compiuto 27 anni, ha fatto esplodere il “Ceravolo” nei minuti di recupero.

Francesco Cozza, ex attaccante della Reggina, oggi allenatore del Catanzaro, a fine gara ha commentato così la vittoria sul Sorrento: “Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, nel secondo meglio, anche se loro ci hanno messo in difficoltà nonostante siano ultimi. Ho fatto i complimenti ai miei ragazzi perché non era facile giocare su un campo del genere”.