Campo Italia: il Sorrento rischia lo sfratto

campoitalia-sorrento

SORRENTO. Il Comune non molla: se il Sorrento non paga non potrà sostenere gli allenamenti al Campo Italia. Oggi nuova riunione, ma l’assessore allo Sport, Mario Gargiulo, è stato lapidario: il Capo Italia non aprirà se non sarà saldato il debito della Società sportiva verso il Comune.

Una situazione delicata in quanto l’Ente potrebbe entrare nel mirino della Corte dei Conti: è il Comune, infatti, che continua a farsi carico delle spese. L’accordo raggiunto con la Società, dopo una faticosa trattativa, era di 4.500 euro al mese ma, nonostante le promesse, non è stato mantenuto.