Cala il sipario sulla 18esima edizione del premio “Penisola Sorrentina – Arturo Esposito”

Premio-esposito-piano

PIANO DI SORRENTO. Il teatro delle Rose ha ospitato la serata finale, condotta dal patron Mario Esposito e dall’attrice Desirèe Fedeli. 
Nella sezione giornalismo, il riconoscimento è andato a Paolo Del Debbio e Mario Orfeo: a consegnare il premio all’ex-direttore de “Il Mattino” e attuale direttore del Tg1, è stato Magdi Allam.

 

L’attrice Lina Sastri, che ha deliziato il pubblico con la sua interpretazione di “Napule è”, ha vinto nella sezione dedicata alla cultura ed allo spettacolo. A trionfare anche Sergio Assisi per la letteratura, Francesca Cavallin per la fiction, Gianluca Terranova per la musica, Alexia per la canzone, la stilista Regina Schrecker per la moda e la Europictures per la distribuzione cinematografica.

Ai vincitori è stata consegnata la statuetta creata dagli orafi torresi Francesco Scognamiglio e Silvio Castaldo su soggetto artistico del maestro Giuseppe Leone. Riconoscimenti speciali, invece, per il musicista Stelvio Cipriani, per l’impresario Rolando D’Angeli e per la pittrice Ombretta Del Monte. Grande assente Cristian De Sica, atteso a Piano per il premio alla carriera. L’attore e regista romano ha dato forfait all’ultimo momento, ma ha inviato al pubblico un video messaggio: “Conservatemi il premio per l’anno venturo”.


RIPRODUZIONE RISERVATA