Auto storiche in giro per la costiera: parte oggi la quattro giorni dedicata alle “Signore a quattro ruote” più belle di sempre

Auto4

SORRENTO. Il Classic Car Club Napoli ha organizzato il “Tour della penisola”, l’evento che conclude il calendario di appuntamenti del 2013 firmato dal club campano.

 

Oltre 45 modelli storici della casa di Maranello che gireranno per le strade del costiera e che stamane, hanno incantato i tanti turisti e cittadini, sorpresi dal frastuono dei motori. Oggi ha preso il via l’ultimo raduno della stagione 2013 targato Classic Car Club Napoli, club campano federato all’ASI – Automotoclub Storico Italiano. Positano, Sorrento, Massa Lubrense e Amalfi faranno da sfondo alla sfilata di circa sessant’anni di storia dell’automobilismo internazionale durante la quattro giorni della XV edizione del tour.

I bolidi provengono dalla Lombardia, dall’Umbria, dalla Toscana, dal Lazio e, naturalmente, dalla Campania. La più “anziana” delle vetture del raduno sarà una rara AC Tourer 16/80 del 1937. Tra i gioielli a “quattro ruote” che sfileranno vanno segnalate: una Jaguar XK 140 del 1954, una Jaguar E-Type del 1969, una Lancia Aurelia del 1951, una Lancia Aurelia B20 del 1954, una Porsche 211 Carrera del 1975, una Ferrari “Dino” del 1978, un’Alfa Romeo Giulietta Spider del 1960, una Ferrari California, una Ferrari 458 e moltissime altre ancora.

Questo il programma della quattro giorni dedicata alle signore a quattro ruote più belle di sempre: Oggi le auto sfileranno per Sorrento, poi domani, venerdì 1 novembre, la partenza per Amalfi è fissata alle 10 e mezza. Sabato 2 novembre toccherà a Positano, ed infine, domenica 3 novembre la mostra statica su Corso Italia, a Sorrento, si svolgerà dalle 10.00 in poi.

Il raduno/competizione entrerà nel vivo domenica alle ore 12.00 con un giro turistico a tempo determinato con prova cronometrica, che vedrà coinvolte tutte le autovetture iscritte. La giornata si concluderà alle 17.00 con la premiazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA