“Aquila” vince il trofeo velico “Eduardo De Martino”

Vela-eduardoFeMartino

SORRENTO. Un successo la 25esima edizione del trofeo velico “Eduardo De Martino”, la regata di fine estate riservata alle imbarcazioni d’epoca. Ad aggiudicarsi il premio, intitolato al pittore che con le sue opere incantò l’Inghilterra vittoriana, è stato l’equipaggio di “Aquila”, capitanato dallo skipper Rodolfo Izzo.

 

Nella categoria dinghy, invece, primo posto per “Birichizzo”. Tra le lance a vela latina, ad avere la meglio è stato “Salvatore”, mentre il “Santa Rosa” ha sbaragliato la concorrenza nella classe riservata ai gozzi d’epoca.

I 25 equipaggi iscritti hanno dovuto affrontare non solo due regate, lungo il tracciato disegnato tra punta della Campanella e punta Scutolo, ma anche una prova di omologia per verificare l’autenticità e il valore dell’armamento. Il pubblico ha affollato il porto di Marina Piccola per lo spettacolo delle barche d’epoca, progettate prima del 31 dicembre 1988 e realizzate in legno.

L’obiettivo del trofeo è la riscoperta delle antiche tradizioni marinaresche di Sorrento, cui l’AssoVel’a tarchia ed il circolo nautico “Marina di Alimuri” lavorano senza sosta da 25 anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA