Accademia, il calcio per i giovani è qui

accademia-sorrento

SORRENTO. Accademia Calcio Sorrento, il successo ottenuto spinge a fare sempre di più.E così, dopo la presentazione ufficiale avvenuta nella Sala Consiliare del Comune di Sorrento alla presenza del sindaco Giuseppe Cuomo e dell’assessore Mario Gargiulo, parte un nuovo progetto che vedrà la nascita del settore giovanile: lo sbocco naturale al percorso creato con la scuola calcio negli ultimi anni.

L’Accademia Calcio Sorrento parteciperà ai campionati regionali e provinciali, così come previsto dalla Federazione, con le categorie Allievi 2000, Giovanissimi 2001 e 2002 e con la scuola calcio a farla da padrona dopo il grande successo dell’anno scorso che ha visto la partecipazione di ben 14 squadre ai vari tornei organizzati dalla Figc.

L’Accademia Calcio Sorrento usufruirà dello Stadio Italia tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 16 alle ore 20 e la domenica dalle ore 9 alle ore 12 per permettere ai propri tesserati di svolgere appieno le attività previste.

Il progetto è stato presentato dallo staff tecnico e organizzativo dell’Accademia Calcio Sorrento che da quest’anno si avvarrà di figure specializzate utili alla crescita a 360° gradi dei bambini e dei ragazzi che intenderanno condividere questo percorso formativo. Il responsabile dell’Area Tecnica sarà Pino La Scala, allenatore professionista Uefa A, al ritorno dopo l’esperienza con il Napoli, che ha deciso di seguire da vicino e contribuire attivamente alla crescita di questo grande progetto e che sarà di esempio per i mister, tutti con qualifica federale, Maurizio Amato, Antonino Astaruta, Marco Attanasio, Beniamino Bitchiellini, Tony D’Esposito, Vito Maddaloni e Nino Parlato.

E ancora il preparatore dei portieri Alessandro Pacifici e la sua Scuola dei Portieri n.1. E i collaboratori Domenico Aiello, Pasquale Iaccarino e Massimo Landolfi con i coordinatori Guglielmo Formichella e Francesco Russo, laureati in Scienze motorie. Staff medico sanitario di tutto rispetto con il dottor Siro Grassi chirurgo ortopedico, il fisioterapista sportivo Arcangelo Senatore e la psicologa Giuliana Apreda, la segretaria Alessandra Campo.

Professionalità e competenza, quindi, a disposizione dei bimbi sorrentini. Entusiasti il sindaco Cuomo e l’assessore Gargiulo che hanno assicurato pieno appoggio alla nuova realtà, sposando il progetto e garantendone la continuità nel tempo.