Capri Watch fashion & Accessories

A Villa Fiorentino la mostra “Il Filosa mai visto”

invito-mostra-filosa

SORRENTO. Una collezione delle migliori opere del maestro Francesco Filosa (Castellammare di Stabia 1910-1990), alcune delle quali mai esposte al pubblico, in un allestimento appositamente concepito per le sale di Villa Fiorentino. Il percorso della mostra organizzata dalla Fondazione Sorrento, dal titolo “Il Filosa mai visto”, non segue un ordine cronologico, ma propone al pubblico un itinerario ben studiato, attraverso il quale il visitatore possa acquisire gli strumenti necessari per conoscere l’artista a tutto tondo, come personaggio immerso in una concreta dimensione umana, storica ed artistica.

L’esposizione è stata strutturata in modo da conferire al visitatore l’impressione di poter camminare seguendo un percorso di immagini, attraverso i paesaggi della penisola sorrentina che, dalla città natale del pittore, Castellammare di Stabia, si diramano fino a Sorrento, passando per Vico Equense, Seiano, Meta, Piano di Sorrento, Sant’Agnello.

Francesco Filosa è un pittore che lavora sul territorio attivamente, che ama dipingere en plen air, per cogliere le sfumature che la luce genera, per afferrare la vera essenza delle cose. Un’abitudine frequente del maestro era preparare un cavalletto, farsi affiancare da un allievo e partire per la penisola sorrentina a immortalare luoghi e persone. I cambiamenti meteorologici non lo spaventavano minimamente; anche piogge e tempeste potevano incoraggiare il suo impulso creativo e una serie di dipinti esposti lo dimostrano chiaramente. La rappresentazione del momento aveva precedenza su tutto.

La mostra-retrospettiva “Il Filosa mai visto” sarà inaugurata domani pomeriggio, venerdì 4 marzo 2017, alle ore 18, e potrà essere visitata fino al prossimo 2 aprile. In occasione dell’esposizione le sale di Villa Fiorentino resteranno aperte tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19:30.