A Vico Equense quinta edizione del Meeting internazionale d’arte

meeting-arte-vico

VICO EQUENSE. “Vico Equense nei colori dell’arte” è il tema della sua quinta edizione. Si tratta del Meeting internazionale d’arte, dal titolo “Arte, cultura, turismo in penisola sorrentina”, che si terrà dal 16 al 18 maggio a Vico Equense nella suggestiva cornice del Grand hotel Moon Valley.

L’evento, organizzato dall’associazione Ars Harmonia Mundi e curato da Letizia Caiazzo e Carlo Roberto Sciascia, coinvolgerà artisti provenienti dall’Italia e dall’estero. Tra questi, Giuseppe Alessio, Letizia Caiazzo, Massimo Di Febo, Marinka, Violetta Mastrodonato, Raluca Misca, Maurizio Monaco, Marcello Specchio, Gabriella Pucciarelli, Maria Grazia Tarulli, Barbara Yulak Roos.

Pittori, ceramisti ed esperti di serigrafia realizzeranno le loro opere durante la tre giorni, scegliendo il loro “angolo” di ispirazione tra gli ampi spazi dell’albergo. I lavori, a conclusione della manifestazione, saranno valutati da una giuria composta da critici di rilievo nazionale.

Con l’obiettivo di promuovere l’arte e sensibilizzare i giovani a comprendere le varie forme dell’espressione visiva, quest’anno la kermesse include la partecipazione degli alunni dell’Istituto comprensivo costiero che, insieme alla preside Debora Adrianopoli e ad alcuni docenti, avranno la possibilità di assistere all’attività degli artisti e interfacciarsi con loro. Molte le conferenze e gli incontri previsti dal programma dell’evento.

Lunedì si terrà il Work in progress “L’arte incontra la gente” con una conferenza che prevede la partecipazione della dirigente scolastica Debora Adrianopoli, del critico d’arte Carlo Roberto Sciascia, degli artisti e degli altri critici presenti, degli organizzatori dell’evento, in presenza degli alunni della scuola.

La sera, alle 19, avrà luogo la tavola rotonda “L’arte: dall’introspezione alla ricerca del benessere” con interventi di Carlo Roberto Sciascia, Anna Bartiromo, Letizia Caiazzo, Ilde Rampino, seguita da una serata artistica con la partecipazione del maestro Donato Meo “New psychology music” e Francesca Maresca. Ospiti della serata saranno la giornalista e scrittrice Rosanna Rivas, ambasciatrice nel mondo della International universi of peace Switzerland e presidente della Universum academy Switzerland per la Campania, Vittorio Giorgi, Console onorario dell’Uzbekistan per la Campania ed il Molise, e Rosalia Pannitti presidente dell’Age di Caserta.

Proseguirà durante la giornata di martedì 17 maggio il Work in progress, alle 18 l’allestimento della mostra delle opere realizzate e la sua inaugurazione. Nel corso della serata avrà luogo la consegna delle opere allo sponsor, a cui seguirà uno spettacolo con Rosalba Spagnuolo (voce) e Franco Cesarano (chitarra), e il balletto dell’Associazione “Dance Studio” di Raffaella Pandolfi.