Capri Watch - Fashion Accessories

A Sorrento nuovi orari per il transito nel centro storico

via-san-cesareo3

SORRENTO. Cambiano gli orari di accesso per le auto e gli scooter oltre che per i mezzi destinati al carico e scarico delle merci nei vicoletti del centro storico. È quanto ha stabilito il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, con una propria ordinanza emanata venerdì scorso. Dispositivo che modifica i precedenti provvedimenti del dirigente della polizia municipale che disciplinano la mobilità all’interno della cosiddetta “Area pedonale urbana”, il primo dei quali risale al 2016 mentre il secondo è relativo allo scorso anno.

L’ordinanza sindacale interessa via San Cesareo (nel tratto compreso tra via Luigi De Maio e via Torquato Tasso), via Fuoro, tra la stessa via Tasso e vico II Fuoro) e via Sant’Antonino. Fino ad ora in queste strade era vietato il transito dalle ore 10:30 alla mezzanotte per le auto ed i motocicli e ciclomotori privati (ricordando che è consentito l’accesso solo ai veicoli autorizzati), mentre i mezzi utilizzati per il trasporto delle merci da e verso le attività commerciali della zona era consentito dalle ore 7 alle ore 10:30.

La nuova ordinanza del sindaco Cuomo, invece, prevede limitazioni più stringenti. I veicoli dei residenti o comunque autorizzati potranno transitare solo dalla mezzanotte alle ore 9 del mattino successivo, mentre quelli adibiti al carico e scarico delle merci potranno accedere al centro storico solo dalle ore 7 alle ore 9.

Il sindaco Cuomo nel modificare gli orari di accesso ai vicoletti della parte a valle di corso Italia ha tenuto conto del fatto che il precedente “provvedimento sortiva positivi effetti sulla migliore vivibilità dei siti”. Pertanto “nell’ottica di ricercare sempre una maggiore sicurezza delle persone congiuntamente ad una sempre più funzionale fruizione delle aree interessate e tenuto conto che via San Cesareo, via Fuoro e via Sant’Antonino presentano ridotte dimensioni della carreggiata ed assenza di marciapiedi” il primo cittadino di Sorrento ha deciso di attuare le modifiche che incrementano gli orari in cui è in vigore l’Area pedonale urbana.