A Sorrento arriva la sosta breve nelle strisce blu

corsoparcheggi

SORRENTO. La Giunta municipale, su proposta dell’assessore alla Mobilità, Massimo Coppola, ha approvato l’istituzione della sosta breve all’interno delle strisce blu. Per cittadini e visitatori sarà così possibile parcheggiare la propria vettura, per una durata massima di 30 minuti, pagando 1 euro, anziché i 2 euro richiesti in precedenza per l’intera ora.

Il provvedimento prevede una rimodulazione anche per i veicoli al servizio delle persone disabili, munite di contrassegno, per i quali sarà possibile pagare una tariffa massima di 1 euro, senza limitazione temporale nell’arco della giornata.

“Fino ad oggi era possibile sostare per minimo un’ora, a fronte di un pagamento di 2 euro – spiega l’assessore Coppola -. Il frazionamento orario risponde ad un bisogno espresso da parte dei cittadini, stanchi di dovere pagare un’intera ora di sosta per svolgere commissioni di pochi minuti e dei commercianti, per agevolare la propria clientela. Non ultima, la necessità di venire incontro alle categorie deboli, al fine di favorire la mobilità delle persone disabili e consentire loro l’accesso e l’agevole fruizione della aree di sosta”.