Voglia di Vacanza, Snav Aquila punta sulla Croazia

catamarano-snav

Voglia di vacanza, voglia di scoprire posti nuovi. Da ieri c’è una nuova opportunità grazie alla Snav. La compagnia napoletana che fa capo all’armatore Gianluigi Aponte, infatti, ha inaugurato proprio ieri a Pescara la linea con le isole croate con un mezzo veloce. Il catamarano veloce Snav Aquila, con stazza di 330 passeggeri, parte dal porto di Pescara per le isole di croate con scali nei porti di Hvar, Stari Grad e Vela Luka (isola di Korcula). Le partenze sono programmate tutti i giorni fino al 6 settembre tranne il mercoledi. Orari comodi: da Pescara alle 14,10 nei giorni di martedi e giovedi con arrivo a Vela luka alle 18,40 ed a Stari Grad alle 20,30. Mentre alle 14,30 nei giorni di lunedi venerdì sabato e domenica si parte per Hvar con arrivo alle 20,15 e Starigrad alle 21,15 .
I rientri dalle isole sono previsti al mattino con arrivo a Pescara entro le 13,30 .
La scelta degli orari giusti permette raggiungere direttamente le isole e permette raggiungere Pescara anche a passeggeri provenienti da altre città del centro sud Italia .
La cerimonia di inaugurazione del nuovo collegamento si è tenuta ieri presso la sede della Capitaneria di Porto di Pescara. Con Raffaele Aiello, ceo di Snav, sono intervenuti Enrico Moretti, direttore marittimo Abruzzo e Molise;
Marco Alessandrini sindaco di Pescara; Daniele Becci, Presidente della Camera di Commercio di Pescara; Antonio Di Marco, presidente della Provincia di Pescara.