Vittorio Veneto: Terminati i solai delle 18 aule, ma manca ancora il sottotetto

Vittorio-veneto

SORRENTO. Questa mattina l’assessore ai Lavori Pubblici, Raffaele Apreda ha organizzato un tour all’interno della scuola “Vittorio Veneto” per mostrare alla stampa lo stato di avanzamento dei lavori.

 

Dire che manca poco sarebbe una bugia, ma certo i lavori stanno proseguendo a ritmo serrato: al primo e al secondo piano i solai delle 18 aule (9 per piano) sono terminati. Mancano i corridoi e i pavimenti, ma pare che il grosso degli interventi all’interno delle classi sia stato completato. La questione del sottotetto invece non è stata ancora risolta, perché per intervenire serve l’ok del Genio Civile, che a sua volta sta aspettando il lasciapassare dall’amministrazione Comunale che dovrà decidere se ristrutturare o ricostruire il sottotetto. Quando saranno ultimate queste scelte e completato quindi il progetto scatteranno i fatidici 180 giorni.

Non si conoscono quindi i tempi di consegna della struttura e fare delle previsioni dopo i tanti rinvii è inutile, ciò che possiamo confermare è che i lavori stanno proseguendo e che gli operai si stanno dando da fare.

L’assessore ci ha confermato inoltre che anche gli interventi alla fondamenta dell’istituto sono quasi terminati e che presto si potrà iniziare con i pavimenti. A guardarlo da fuori il complesso sembra un cantiere molto lontano dalla fine dei lavori, ma all’interno la situazione è migliore. Servirebbe un’accelerazione sia burocratica che in manodopera per provare a restituire la scuola alla città antro fine anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA