Capri Watch fashion & Accessories

Visita dei vertici della Capitaneria al depuratore di Punta Gradelle

capitaneria-punta-gradelle

Nella giornata odierna il comandante della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, capitano di fregata Ivan Savarese, accompagnato dal maresciallo Maurizio Bellotti – titolare della Delegazione di spiaggia di Vico Equense – e dal sindaco del Comune di Vico Equense Andrea Buonocore, ha visitato la struttura del depuratore di Punta Gradelle sito nel territorio di Vico Equense. Al suo arrivo è stato ricevuto dall’ingegnere capo responsabile dell’impianto Luigi Facchi, dirigente della società Veolia, azienda high tech nel settore del trattamento delle acque, che ha progettato e realizzato gli impianti tecnologici del depuratore.

Durante la visita è stato illustrato il funzionamento dell’impianto, con una descrizione dettagliata di tutte le fasi del trattamento operato dalla struttura, che raccoglie gli scarichi fognari e le acque piovane provenienti da cinque Comuni della penisola sorrentina (con l’eccezione di Massa Lubrense che ha propri impianti), restituendo al mare (con una condotta sottomarina che sbocca proprio in zona Punta Gradelle) acque pulite e batteriologicamente pure secondo i parametri di legge e quindi migliorando decisamente l’impatto ambientale.

L’incontro ha costituito un’importante occasione per operare una disamina tecnico/normativa in merito alla depurazione dei reflui fognari, nell’ottica di massima collaborazione tra il Comune di Vico Equense e l’Autorità Marittima di Castellammare di Stabia che da sempre ha attribuito priorità all’obiettivo della protezione ambientale nell’ambito delle proprie competenze in materia di tutela del mare e della salubrità delle acque.