Violenta una paziente durante la visita, arrestato sanitario 62enne

paziente

PIANO DI SORRENTO. Nella mattinata odierna, i carabinieri della stazione di Piano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale procura della Repubblica nei confronti di un 62enne, incensurato, ritenuto responsabile dei reati di violenza sessuale aggravata, lesioni personali aggravate ed esercizio abusivo della professione medica.

L’indagine, coordinata dalla procura della Repubblica di Torre Annunziata e condotta dalla stazione dei carabinieri di Piano di Sorrento, ha permesso di appurare come l’arrestato, impiegato presso un laboratorio di analisi di Piano di Sorrento, con mansioni di biologo addetto ai prelievi, aveva compiuto un esame clinico nei confronti di una donna e, durante lo stesso, l’aveva palpeggiata e penetrata con le dita.