Vini e prodotti tipici: l’enogastronomia tradizionale conquista Sorrento -foto-

1

SORRENTO. Si è conclusa la rassegna a piazza Veniero “Incontri di Vini e di Sapori campani“, manifestazione enogastronomica, organizzata da “Cryteria Project” e patrocinata dal Comune di Sorrento. Dopo 4 edizioni a Villa Fondi, quest’anno l’appuntamento ha fatto tappa nella città del Tasso, ottenendo tanti consensi. Prodotti tipici da mangiare e da bere hanno attratto tantissimi cittadini e turisti, che non hanno voluto perdersi il caratteristico appuntamento con la cucina campana.

Per ben quattro giorni alcune delle migliori aziende della Campania hanno dato vita a degustazioni guidate, workshop, cooking show, proiezioni di film a tema, spettacoli e laboratori.

Successo sopratutto per i vini campani che sono stati apprezzati soprattutto dai turisti: “Abbiamo conosciuto tantissime persone ed instaurato importanti rapporti commerciali durante questa rassegna, perché i turisti che visitano Sorrento sono cultori del bere di qualità ed adorano i nostri prodotti”. Ci confida un espositore al termine della rassegna.

Tra gli stand presenti vi era anche quello della polizia stradale, che forniva etilometri portatili per chi voleva testare il proprio stato d’ebrezza prima di mettersi alla guida. Presente, tra gli altri, anche il primo cittadino Giuseppe Cuomo che è rimasto molto soddisfatto dall’organizzazione dell’evento. Stesso discorso anche per presidente della Cryteria, Raffaele Esposito: “E’ stata una manifestazione che ha riscosso molto successo ed il prossimo anno saremo ancora a Sorrento”.