Vince il Sorrento, a Gubbio finisce 2 a 1

1corsetti

E’ la prima vittoria in trasferta per i rossoneri in questa stagione.

 

L’inizio è tutto del Gubbio, che parte all’assalto della porta di Rossi fin dai primi minuti.Al 4′ Galabinov da due passi viene murato in uscita dal portiere rossonero, passa un minuto e Caccavallo prova la conclusione di poco a lato. Al 10′ sempre Galabinov mette alto di testa una buona occasione da calcio d’angolo.

Alla mezz’ora si sveglia il Sorrento. Su un cross ben calibrato di Bonomi, Terminiello anticipa Guerri che lo tocca in area e lo stende. Rigore netto. Dagli 11 metri Corsetti spiazza Venturi e fa 1 a 0. La ripresa inizia con una gran conclusione dello stesso Corsetti, che da circa 30 metri centra in pieno la traversa. Al 52′ Caccavallo viene strattonato in area da Didio e per Cifelli è calcio di rigore, ma dal dischetto Galabinov trova il palo esterno. A metà ripresa viene espulso Briganti, per una trattenuta sull’irresistibile Corsetti. Dalla punizione conseguente, Beati coglie la seconda traversa. Il Gubbio avrebbe anche la palla del pari al 70′ ma Caccavallo da due passi fallisce l’assist per Galabinov posizionato a porta vuota.

Il colpo del ko arriva con Musetti al 88′ che infila a porta vuota un assist di Esposito. Serve solo al tabellino e alla classifica marcatori il guizzo al 94′ di Galabinov che accorcia le distanze a partita praticamente finita. Tre punti che sono ossigeno puro per il Sorrento, che inizia il novo anno come meglio non poteva.

Marcatori: 30′ Corsetti (S) rig., 88′ Musetti (S), 94′ Galabinov (G).