Villa Fondi tra drink e musica ospita la kermesse “Barmen in Passerella”

drink123

PIANO DI SORRENTO. L’evento in programma mercoledì 4 settembre, nella suggestiva cornice di villa Fondi è stato organizzato dell’associazione “Bere Consapevole” di Luigi Gargiulo in collaborazione con Alfonso Lazzazzera, la famiglia Giordano ed i barmen della penisola sorrentina.

 A contendersi il premio “Anna Giordano”, intitolato alla moglie di Nino Giordano, fiduciario A.I.B.E.S. della sezione Campania dal 1981 al 2002, saranno 24 barmen provenienti da Campania, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Puglia, Calabria e Sicilia.

La serata, presentata da Peppe Locria con la partecipazione della barlady Paola Montanari, si aprirà alle 18.15 con la gara di “Intaglio Di Frutta e Verdura”, nel corso della quale i maestri intagliatori dell’A.I.B.E.S. saranno chiamati a realizzare scenografiche sculture di frutta e verdura sviluppando un tema liberamente scelto, oltre che a soddisfare la richiesta di quattro differenti decorazioni: una “al bicchiere”, un’altra “al piatto”, un’altra ancora “per dessert” ed una, infine, “da buffet” (il tutto in un tempo massimo di 120 minuti). Al banco Gianni Amato, Giovanni Anselmo, Sergio Bottone, Gerardo Ciurlia, Raffaele Gargiulo, Michele Pagliuca, Andrea Pinto e Fabio Pinto. Seguirà, alle 18.45, la gara di “Cocktail Free”, con i concorrenti impegnati nella presentazione di bevande frutto esclusivo della loro fantasia e del loro estro. In gara Michele Amatruda, Patrizia Bevilacqua, Bernardo Ciampa, Luciano Di Palma, Massimo Gioacchini, Gabriele Leccacorvi, Romina Lopopolo, Simona Natale, Antonio Orabona, Vincenzo Pagano, Giacomo Prisco, Corrado Pucci, Alessandro Sainati, Antonino Santoro, Mattia Savo e Francesco Sicignano. Sarà poi il pubblico, al termine della finalissima in programma alle 20.30, a decretare il trionfatore dell’edizione 2013.

Non prima, però, di aver assistito all’attesissima esibizione del capo-barman Ettore Diana, che per l’occasione preparerà il cocktail “Esse Emme” con cui si è laureato campione del mondo nella categoria “Fancy” ai recenti mondiali di Pechino. Iscritto all’A.I.B.E.S. da oltre un trentennio, Diana si è sempre distinto per la presentazione di cocktail innovativi, frutto di un approfondito studio della liquoristica e di una lunga esperienza all’estero. Ideatore di “Ciao”, il cocktail più grande del mondo nato in occasione dei campionati mondiali di calcio del 1990, è stato ospite di trasmissioni televisive come “Svalutation”, “Scommettiamo che…”, mentre a Budapest ha tenuto un seminario sulle bevande a base di caffè e sulla caffetteria italiana. Alle 21, infine, toccherà ai barmen Alessandro Mas e Luigi Sgaglione, già campioni regionali e nazionali, lanciarsi in una performance di flair.

La sesta edizione di “Barmen in Passerella” si concluderà alle 21.30 con la cerimonia di premiazione dei vincitori. Non mancherà “Dimmi di sì: il matrimonio che vorrei”, lo spazio dedicato alle tendenze del wedding planning per il 2014 e curato da “Matrimoni Speciali Group”. All’evento prenderanno parte il sindaco di Piano di Sorrento, prof. Giovanni Ruggiero, ed il funzionario responsabile del settore Cultura e Spettacolo del Comune, dott. Carlo Pepe, che hanno sostenuto con enorme entusiasmo l’edizione 2013 di una kermesse divenuta, nel corso degli anni, un appuntamento irrinunciabile nel panorama degli eventi estivi in penisola sorrentina. Previsti, infine, gli interventi di Andrea Giacinto Pieri, presidente nazionale A.I.B.E.S.; Pietro Attolico, presidente nazionale A.I.B.E.S Promotion; Giovanni Di Somma, vicepresidente nazionale A.I.B.E.S.; Tommaso Mascolo e Raffaele Pepe, consiglieri nazionali A.I.B.E.S; Anna Di Sandro, fiduciaria A.I.B.E.S. Campania. Per ulteriori curiosità e aggiornamenti, vi rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione: http://www.barmeninpasserella.com/

RIPRODUZIONE RISERVATA