A Vico stop ai bus Eav: “Non sono sicuri”

eav_bus1

VICO EQUENSE. Giornata di caos nel trasporto pubblico quella vissuta ieri a causa del blocco degli autobus dell’azienda Eav in tutto il territorio comunale. Lo stop è stato deciso in quanto gli automezzi non garantirebbero l’adeguata sicurezza di autisti e passeggeri. Il blocco dei pullman che ha, di fatto, paralizzato i collegamenti con la zona collinare, non ha mancato di provocare disagi e le conseguenti polemiche. I più penalizzati, come avviene sempre in questi casi, sono stati studenti e pendolari costretti a fare rientro a casa oppure a servirsi di mezzi propri.

Una situazione che, a quanto sembra, sarà oggetto di un’ispezione da parte dei competenti uffici della Regione Campania. Le verifiche riguarderanno, in particolare, lo stato degli automezzi, per capire se sono in grado di fornire il servizio in assoluta sicurezza alle migliaia di viaggiatori che se ne servono quotidianamente. Non è escluso che ciò spinga i vertici regionali verso l’acquisto di nuovi autobus da destinare alle tratte di Vico Equense.