A Vico appuntamento estivo con Le Pacchianelle

Presepe-pacchianelle

VICO EQUENSE. “Tombolando d’estate – Le Pacchianelle si raccontano” è l’iniziativa organizzata per domenica prossima dal Convento dei Padri Minimi di San Vito di Vico Equense in collaborazione con l’associazione “Amici delle Pacchianelle” per rivivere, anche in piena estate, l’atmosfera del presepe itinerante storico che caratterizza, ormai da 105 anni, il giorno dell’Epifania a Vico Equense. Un corteo in cui i Re Magi sfilano accanto ai pacchiani, ai contadini, che omaggiano il neonato Gesù Bambino coi prodotti tipici della nostra terra.

Per rivivere l’atmosfera della manifestazione, e assaggiare un sorso di Natale in piena estate, dalle 19:30, nel convento di San Vito, tombola animata con interpretazione musico-teatrale dei numeri della smorfia, proiezioni di video, foto e diapositive della manifestazione. Ci saranno anche degustazioni di gastronomia tipica natalizia e intrattenimento musicale a cura del gruppo “Koala band”.

Spiega padre Gianfranco Scarpitta, superiore del convento: “Non possiamo limitare la festa delle Pacchianelle al solo 6 gennaio. È necessario darne un saggio tramite periodiche iniziative nel corso dell’anno, per non dimenticare il contributo che esse apportano alla nostra cultura e al nostro senso di identità locale”.

“Il nostro scopo – aggiunge Pino Visconti, dell’associazione “Amici delle Pacchianelle” – è collegare questa manifestazione storica, tipica del periodo di Natale, con i mesi estivi. Un modo per attualizzarla e farla conoscere meglio anche ai turisti che in questi giorni frequentano le nostre zone. Per questo abbiamo pensato a una serie di iniziative, tra cui un notiziario a cadenza mensile che abbiamo già varato. Un veicolo per far conoscere meglio le nostre tradizioni, il nostro patrimonio culturale, un simbolo di identità locale che da oltre un secolo viene organizzato con tanto entusiasmo e tanta passione”.