Via degli Aranci: investe un cane davanti al padrone e poi scappa

cane-investito

SORRENTO. Ieri pomeriggio intorno alle 14:30 un uomo stava portando a passeggio il suo cane lungo via degli Aranci, quando in un attimo di distrazione, l’animale è corso verso la carreggiata finendo sotto una un’auto che procedeva a forte velocità.

Il pirata della strada non si è fermato, ma ha proseguito la sua corsa nonostante le urla dei presenti. La legge impone agli automobilisti di prestare soccorso tanto alle persone, quanto agli animali investiti, ma in questo caso il conducente del veicolo, pare un tassista in base a quanto riferito dai testimoni, non ha neanche decelerato.

L’animale è stato subito soccorso, ma purtroppo non ce l’ha fatta: Gold è morta nell’ambulatorio veterinario di Sorrento.

Dopo le analisi si è scoperto che la cagnolina era anche incinta. Un autentico dramma per il proprietario dell’animale.

Sul caso è intervenuto l’avvocato sorrentino Daniela Pontecorvo, che promette battaglia per far luce sull’ennesimo investimento senza soccorso ad un animale.