Capri Watch - Fashion Accessories

Vento forte, anche il sindaco di Meta invita a non uscire di casa, a Sant’Agnello chiuso cimitero e campo

giuseppe-tito1

META/SANT’AGNELLO. Il sindaco di Meta, Giuseppe Tito, così come ha fatto il suo collega del Comune confinante di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, ha diffuso un avviso alla cittadinanza invitando a non uscire di casa nella giornata di domani se non per impellenti necessità. Sulla costiera sorrentina, infatti, si prevede il perdurare dell’allerta meteo legata al forte vento di grecale che già per l’intera giornata di oggi ha provocato pesanti danni in tutto il comprensorio.

Sindaco Sagristani

“Considerato il perdurare dell’emergenza meteo per il forte vento che si prevede durerà fino a domani e che già ha provocato danni – si legge nel comunicato che il sindaco Tito ha diffuso attraverso il proprio profilo Facebook, – si invitano i cittadini a non uscire di casa se non per reali e urgenti necessità. Dalle prime ore di questa mattina Vigili Urbani, Protezione Civile, Tecnici e personale del Comune sono impegnati a fronteggiare le tante emergenze provocate da questa eccezionale ondata di vento. Grazie a tutti”.

A Sant’Agnello, invece, il sindaco Piergiorgio Sagristani ha disposto la chiusura di alcune aree pubbliche. In particolare, come scrive in una nota pubblicata sul proprio profilo social, “causa avverse condizioni meteorologiche e forte vento, a tutela della pubblica incolumità è stata disposta la chiusura del cimitero comunale di Sant’Agnello e dell’impianto sportivo di viale dei Pini”.