Venerdì 11 ottobre è in programma la prima manifestazione studentesca del nuovo anno

Studenti_1


SORRENTO. La voglia di scendere in piazza si avvertiva già nel meeting “Revolution Camp 2013”, un incontro tenutosi tra i rappresentanti nazionali degli studenti, dove sono state affrontate le problematiche della scuola, su tutte i tagli all’istruzione.

 

Venerdì, quindi, gli studenti della penisola si ritroveranno alle 9 in piazza Lauro, da dove partirà un corteo che porterà gli studenti a via Degli Aranci, giù per il Parco Tasso fino in piazza Tasso e poi sul Corso Italia di nuovo verso piazza Lauro. Un giro per le strade di Sorrento per far sentire la voce di chi si sente, ogni giorno di più, derubato del proprio futuro.

La protesta, fanno sapere i rappresentanti d’istituto, sarà rivolta anche contro la Circumvesuviana: ritardi e soppressioni sono problematiche ormai all’ordine del giorno.

RIPRODUZIONE RISERVATA