Venduta la prima “Batmobile” per 4,2 milioni di dollari

bat

La notizia arriva dagli Stati Uniti. La “Batmobile”originale, utilizzata per le riprese della serie televisiva Batman degli anni ’60 è stata venduta all’asta per 4,2 milioni di dollari.

L’auto utilizzata per difendere “Gotham City” ha riscosso un successo senza precedenti. La casa d’asta che si è occupata della vendita, la Barett-Jackson Auction di Scottsdale, in Arizona, non ha rivelato però chi sia l’acquirente. La famosa macchina nera, lunga circa 6 metri e con una copertura a forma di bolla, è stata utilizzata nell’action movie da Adam West, nel ruolo di Batman, e da Robin interpretato da Burt Ward.

Il veicolo del pipistrello più famoso del cinema, apparteneva al designer di auto Los Angeles George Barris, che ha trasformato una Lincoln Futura del 1955 in una cocept car pensata per combattere il crimine. Tra le dotazioni dell’auto anche un laser, un “Bat-telefono”, un lancia fumo e un pulsante per spruzzare chiazze di olio sull’asfalto.

La storia: Batman è un personaggio creato da Bob Kane e Bill Finger.

Il personaggio esordì nel maggio 1939 sul numero 27 della rivista Detective Comics, ed è diventato una delle icone più importanti del fumetto super-eroico. In Italia il personaggio è stato presentato in passato come Ala d’Acciaio e Pipistrello.

Dietro la maschera di Batman si nasconde il miliardario Bruce Wayne, uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo. L’aver assistito da bambino all’assassinio dei suoi genitori da parte di un ladro lo spinge a intraprendere una guerra contro il crimine, sottoponendosi ad estremi allenamenti fisici e mentali e indossando costume, maschera e mantello disegnati allo scopo di incutere timore nei suoi avversari e fungere da equipaggiamento.