Uomo di Piano arrestato per maltrattamenti alla moglie davanti alla figlia piccola

violenza-sessuale

PIANO DI SORRENTO. I carabinieri della stazione di Massa Lubrense hanno arrestato a Piano di Sorrento un 42enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa il 12 novembre scorso dal gip del Tribunale di Torre Annunziata. L’uomo è accusato di maltrattamenti familiari, lesioni ed estorsione.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 42enne, ritenuto responsabile di aver maltrattato la moglie con ingiurie, percosse e minacce, anche in presenza della figlia di 7 anni e del suocero. La vittima avrebbe subito lesioni nel tempo e in diverse occasioni, due volte in particolare, sarebbe stata costretta, dietro minacce, a consegnare piccole somme di denaro.

L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti in un domicilio diverso da quello della famiglia.