Uno sguardo sulla penisola sorrentina degli inizi del ‘900

scutoloparag

MASSA LUBRENSE. Giovanni Visetti non finisce mai di stupire. Nei giorni scorsi il cartografo e guida escursionistica di Massa Lubrense ha pubblicato sul proprio sito internet discettazionierranti.blogspot.it, una serie di scatti che riprendono alcuni degli angoli più suggestivi della costiera sorrentina. Non sono, però, immagini dei giorni nostri, bensì foto risalenti al lontano 1927.

Un pizzico di amarcord per chi quell’epoca l’ha vissuta, ma, soprattutto, un modo per consentire ai giovani di vedere come è cambiata in poco meno di un secolo la loro terra. In particolare si nota uno scatto in cui si vede una panoramica della penisola dalla zona collinare di Sorrento verso Meta. Ciò che salta all’occhio è come sia aumentato il numero di edifici presenti in quella che prima era un’enorme macchia verde. Per rendere ancora meglio l’idea Giovanni Visetti ha realizzato una foto dalla stessa angolazione dei giorni nostri, in modo da poter fare un confronto immediato.