Una traduttrice per il sindaco Cuomo

cuomo-cina

SORRENTO. Il primo cittadino decide di avvalersi della collaborazione – assolutamente gratuita – di un’interprete. L’incarico è stato conferito con un decreto con cui lo stesso sindaco Giuseppe Cuomo individua l’esperta in lingue che lo assisterà da oggi e fino al termine del suo mandato: Rosalia Maresca (ex consigliere comunale e sorella di Antonino che faceva parte della passata assemblea cittadina).

“L’esercizio delle funzioni sindacali in una città come Sorrento – spiega Cuomo nel provvedimento -, comporta l’esigenza di intrattenere rapporti internazionali e quella di disporre di collaboratori altamente specializzati in materia di conoscenze linguistiche”. Poiché, quindi, il primo cittadino “necessita di essere coadiuvato da un interprete multilingue soprattutto in occasione di incontri, manifestazioni di benvenuto, attività diplomatiche (soprattutto quelle collegate ai gemellaggio con altre realtà straniere) ed a tutte le relazioni internazionali” è stata decisa la nomina di una traduttrice in grado di agevolare tali attività.