Una raccolta fondi per restaurare la chiesa della “Madonna del Soccorso” a Marina Piccola

Madonna-del-soccorso

SORRENTO. I lavori all’interno della piccola cappella del porto ormai vanno avanti da alcuni mesi, ma pare che ci vorrà ancora del tempo per completare l’opera. A quanto pare la mura che sorreggono la chiesa sono piene di infiltrazioni d’acqua, e per questo è stato necessario scavare a fondo per risolvere il problema.

 

Un intervento che quindi è venuto a costare più di quanto era stato ipotizzato all’inizio dei lavori. Per far fronte a queste spese il comitato “pro Madonna del Soccorso” ha organizzato una serie di eventi benefici per raccogliere fondi: Il primo è un “burraco” di beneficenza che si terrà il 24 luglio allo stabilimento la Marinella a Sant’Agnello, mentre il 29 luglio in occasione della festa di Sant’Anna, sarà possibile seguire i fuochi d’artificio e cenare a bordo della motonave San Valentino, che per l’occasione devolverà l’intero ricavato alla chiesa della “Madonna del Soccorso”.

Per ulteriori informazioni basta recarsi a Marina Piccola e rivolgersi al tabaccaio o al bazar Di Leva, situati al porto di Sorrento.

RIPRODUZIONE RISERVATA