Una piazza dedicata a Chiaromonte

chiaromonte

VICO EQUENSE. La piazza del borgo della Marina diventerà piazza Gerardo Chiaromonte in ricordo del senatore del partito comunista, collaboratore di Enrico Berlinguer e presidente della commissione Antimafia morto nel 1993 a Vico Equense, città in cui ancora oggi riposa nel cimitero di San Francesco. La cerimonia di intitolazione è in programma venerdì prossimo, alle ore 19.30, alla presenza di familiari e autorità politiche. Tra queste, ha già confermato la sua presenza Emanuele Macaluso, politico, sindacalista e giornalista.

Chiaromonte, esponente del gruppo storico napoletano del Pci insieme a Francesco Rosi e al senatore a vita ed ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, era da sempre legato al borgo della Marina di Vico dove, appena poteva, si godeva qualche momento di relax, magari facendo due chiacchiere coi pescatori del posto.