Una pala con il volto di Giovanni Paolo II esposta nella cattedrale di Sorrento

PalaGiovanniPaoloII

SORRENTO. La città consolida la devozione per il Beato Giovanni Paolo II che secondo le anticipazioni di Papa Francesco sarà presto Santo. Nella cattedrale verrà posta una pala d’altare con il ritratto del Papa polacco che nel 1992 fece una storica visita pastorale a Sorrento. Il dipinto, opera del maestro Renato Balsamo, sarà esposto venerdì sera, alle 19, nel corso di una solenne celebrazione presieduta dall’arcivescovo Francesco Alfano.

 

Il ritratto, presentato dal maestro Renato Balsamo in forma di bozzetto (cm 80 x 60) al concorso bandito nel 2012 nel santuario romano del Divino Amore, è stato esposto l’anno scorso alla Biennale di Venezia, nella mostra di arte sacra curata da Vittorio Sgarbi.

L’opera commissionata da monsignor Francesco Alfano e dal parroco della cattedrale, don Carmine Giudici, è stata donata dalla famiglia Apreda in memoria del padre Giuseppe. Il dipinto fa parte di una serie di ritratti eseguiti da Balsamo dopo 2 incontri che ebbe con Wojtyla nel 1994, il secondo dei quali in udienza privata, in occasione della beatificazione di frate Claudio Granzotto, rappresentato dall’autore con un’immagine di grande intensità spirituale per il convento dei Frati Minori di Chiampo.

RIPRODUZIONE RISERVATA