Una nuova mania in penisola: tutti pazzi per il Paintball

Paintball

Fino a qualche anno fa i ragazzi della costiera erano soliti trascorrere una domenica al mese tra i cordoli della pista go-kart di Sarno, ora invece la tendenza è cambiata: quasi tutti preferiscono la “guerra” a colpi di palline di vernice nell’arena del Paintball.

 Il paintball è uno sport il cui scopo è eliminare l’avversario colpendolo con delle palline di gelatina riempite di vernice colorata , sparate mediante appositi strumenti ad aria compressa chiamati marcatori (velocità d’impatto 275km/h).

Un via vai di ragazzi senza sosta da tutta la Campania per sfidarsi nei vari schemi che offre il Paitball EXtreme Napoli, che sta ottenendo un successo senza precedenti. Abiti pesanti e spessi, una comitiva di amici, una borsa per farsi una doccia e tanta adrenalina: questi gli ingredienti che servono per giocare a Paintball.

Lo scopo del gioco è conquistare una bandiera posizionata al centro del campo, ma in realtà ci sono oltre 50 giochi da svolgere in due tipologie di campo diverse, ad esempio: Cattura la bandiera, bomba ad orologeria, protezione del presidente, attacco vs difesa, salvate il soldato Ryan, assalto alla villa, race to, zombie ecc.

Un gioco divertente, ma allo stesso tempo pericoloso: infatti prima di iniziare a sparare i ragazzi che fanno parte dell’organizzazione passano circa 15 minuti a spiegare quanto può essere rischioso non rispettare le regole: mai togliersi la maschera, mettere la sicura al fucile, coprire la canna con il cappuccio ecc. State attenti perché le penalità per chi non rispetta le regole vi possono trasformare in “coniglio rosa in fuga”.

Su questa pagina troverete le indicazioni stradali per raggiungere il Paintball Extreme Napoli: http://www.paintballnapoli.it/contatti/

Per info e prenotazioni: Ivano 3208663825-3385673398 Giuliano 3337643141

RIPRODUZIONE RISERVATA