Un successo dietro l’altro per il tour dedicato a Sorrento e Lucio Dalla

lauro-cuomo1

SORRENTO. Dopo i successi raccolti in giro per il mondo con il libro “caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento” ed il docu-film che ne è scaturito, lo scrittore Raffaele Lauro traccia il bilancio del tour che oltre a promuovere il libro ha certo contribuito a diffondere l’immagine di Sorrento. Tutto ciò è contenuto in una lettera indirizzata al sindaco Giuseppe Cuomo che riportiamo integralmente:

lauro-cuomo

“Signor Sindaco, caro Peppino, in considerazione del meritevole e convinto impegno, da Te profuso, insieme con i Tuoi collaboratori, per il quale conservo inalterati sentimenti di viva gratitudine, nel patrocinare e organizzare le significative manifestazioni di omaggio a Lucio Dalla, nell’occasione sia del secondo (febbraio-marzo 2014) che del terzo (febbraio-marzo 2015) anniversario della scomparsa del grande artista bolognese, la cui memoria rimane indissolubilmente legata a Sorrento, desidero doverosamente rappresentarTi che il tour di presentazioni, in Italia e all’estero, del mio romanzo biografico, “Caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento”, da Te inaugurato, nel Palazzo Municipale, il 28 febbraio scorso, ha riscosso uno straordinario, quanto inatteso, successo di pubblico, di critica e sui media, locali e nazionali. IllustrarTi, Signor Sindaco, nel breve spazio di una lettera, tutte le numerose tappe culturali e promozionali di questo meraviglioso viaggio, emozionante e gratificante insieme, che ha testimoniato e rafforzato la fama della nostra amata Sorrento, coinvolgendo amministrazioni locali, istituzioni nazionali, istituzioni scolastiche, università, organismi stranieri, associazioni culturali e, persino, all’estero, beneficiando dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sarebbe del tutto impossibile. Di questo entusiasmante percorso dalliano 2015, che si concluderà a Roma il 21 dicembre pv, dopo le ultime tappe di Matera (20 novembre), di Molfetta (27 novembre), di Sant’Agata sui Due Golfi (3 dicembre), di Castellammare di Stabia (4 dicembre), di Pompei (11 dicembre), di Piano di Sorrento (12 dicembre), di San Martino Valle Caudina (18 dicembre) e, appunto, di Roma (21 dicembre), resta a disposizione, tuttavia, una vastissima, quanto preziosa, documentazione (rassegne-stampa, interventi, interviste radio-televisive, gallerie fotografiche, recensioni e commenti), pubblicata, e, quindi, consultabile per chi ne avesse interesse, sul sito web, in italiano e in inglese: www.carusothesong.com. Ti soggiungo che le accattivanti immagini di Sorrento (Piazza Tasso, Marina Piccola, Marina Grande, Excelsior Vittoria e Hilton Sorrento Palace), presenti nel mio docufilm “Lucio Dalla e Sorrento – I Luoghi dell’Anima”, hanno accompagnato e contribuito, non poco, al successo delle manifestazioni stesse. Desidero anche informarTi che sarà pubblicato, nei prossimi giorni, il mio secondo romanzo su Lucio Dalla, “Lucio Dalla e San Martino Valle Caudina – Negli occhi e nel cuore – Dialoghi”, una inedita continuazione narrativa del primo, che tratta proprio del ponte ideale, creato da Dalla e da me riscoperto, tra la nostra città internazionale e il borgo rustico della Valle Caudina. Come ben ricorderai, Lucio cantò, per la prima volta, di fronte ad un vasto pubblico, nel memorabile concerto del 17 agosto 1986, nell’ambito della rassegna artistica organizzata da Gianni Raviele, la sua canzone-capolavoro, “Caruso”, composta, nelle settimane precedenti, a Sorrento, tra la “Suite Caruso” dell’Excelsior Vittoria e una suite del Sorrento Palace. Il libro, che esce in doppia versione, italiana e inglese, sarà presentato, in anteprima nazionale, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di San Martino Valle Caudina, il 18 dicembre 2015 e costituirà, insieme al primo lavoro e al docufim, il tema del tour dalliano 2016, che esordirà, nel Palazzo Ducale di Presenzano, il 15 gennaio 2016, per continuare, poi, in Italia e all’estero. Colgo questa gradita circostanza per informarTi anche che il terzo romanzo de “La Trilogia Sorrentina”, “Dance The Love – Una stella a Vico Equense”, dedicato alla grande danzatrice russa Violetta Elvin e a Vico Equense, vedrà la luce, dopo “Sorrento The Romance” e dopo “Caruso The Song – Lucio Dalla e Sorrento”, nella prossima primavera 2016, completando così il lavoro narrativo, con il quale ho inteso celebrare la nostra terra sorrentina. Ti anticipo, inoltre, che, con la presentazione del mio nuovo libro su Dalla e un grande concerto dalliano, all’estero, il 4 marzo 2016, sarà ricordato l’anniversario della nascita del grande e indimenticabile amico di Sorrento. Non ho voluto, per ora, impegnare la data di lunedì 29 febbraio 2016, vigilia del quarto anniversario della scomparsa del nostro Lucio (1 marzo 2012/1 marzo 2016), nella speranza di poter continuare, come nel 2014 e nel 2015 – nello spirito del comune amore che nutriamo per la nostra città e per Lucio Dalla, che va al di sopra di tutto e di tutti – a ricordarlo, assieme, a Sorrento, magari con una grande manifestazione di solidarietà, a favore dei più deboli. Per questo, caro Sindaco, Ti rinnovo la mia totale disponibilità, ringraziandoTi, di cuore, per la Tua costante attenzione, specie di questi ultimi mesi, nei miei confronti e anticipandoTi che renderò pubblico questo mio dovuto rendiconto alla Tua persona, nell’esercizio delle Tue funzioni di primo rappresentante di Sorrento”.