Un progetto da 500 mila euro per il centro sportivo di Sant’Agnello

Sag-accar-cast

SANT’AGNELLO. Via libera alla riqualificazione della tensostruttura di viale dei Pini, questo il primo atto della Giunta Sagristani.

 

L’amministrazione guidata dal neo sindaco intende sfruttare le risorse messe a disposizione dai ministeri dello Sport e dell’Economia attraverso il fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione delle pratiche sportive. Capitali con cui il governo intende sostenere la realizzazione di nuovi impianti oppure la ristrutturazione, l’adeguamento e la messa a norma di quelli già esistenti, come nel caso di Sant’Agnello.

Il valore del progetto approvato dalla giunta ammonta a 450mila euro: la spesa eccedente il finanziamento concesso dal governo, pari ad 84mila euro, sarà sopportata dal Comune attraverso l’accensione di un mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti.

Il progetto della tensostruttura è stato uno dei temi centrali della campagna elettorale del nuovo sindaco, tornato dopo 5 anni alla guida della città.

Inoltre, nelle prossime settimane la Giunta municipale realizzerà una serie di interventi al campo sportivo di viale di Pini, che prevede la realizzazione del manto in erba sintetica e la ristrutturazione delle vie d’accesso, della discesa per i disabili, dell’impianto di drenaggio, degli spogliatoi e di tutte le zone adiacenti al terreno di gioco.

RIPRODUZIONE RISERVATA