Capri Watch fashion & Accessories

Un nuovo presidio anti-covid al porto di Sorrento

piazza-marinai-ditalia

L’associazione “Soccorso Amico”, ente di promozione sociale sorrentino, realizzerà un presidio di sicurezza per tutti gli utenti in arrivo e partenza dal porto di Sorrento, agendo d’intesa con le principali società di trasporto pubblico via mare e su gomma attive presso lo scalo peninsulare.

In vista dell’incremento dell’utenza turistica che transiterà e stazionerà presso l’area dello scalo marittimo di Sorrento, dall’esordio della cosiddetta “Fase 3″, “Soccorso Amico”, in accordo con la Alilauro Gruson, la Seremar e con la Autolinee Torquato Tasso, ha previsto la realizzazione di un presidio di controllo all’interno del parcheggio di piazza Marinai d’Italia, con lo scopo di gestire i flussi all’interno dell’area di sosta e monitorare tutta l’utenza in arrivo e partenza dal porto di Sorrento.

Il gruppo di imprese ha già provveduto ad acquistare un veicolo speciale per la realizzazione del punto di controllo “triage”, investendo proprie risorse nell’ottica di rendere servizi specifici e finalizzati alla salute pubblica. La postazione di controllo, presidiata da volontari qualificati, avrà il compito di evitare assembramenti e soste selvagge, effettuerà la misurazione della temperatura di tutta l’utenza, segnalando alle autorità competenti le persone che risultassero avere una temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi, ed effettuerà la registrazione dei dati personali per risalire, all’occorrenza, a tutti i contatti avvenuti presso il porto di Sorrento fino ai 14 giorni precedenti di una persona che a cui dovesse essere riscontrato il virus.