Capri Watch, fashion accessories

Un nuovo portale ed un’app per i turisti a Massa Lubrense

piazza-massa-lubrense

MASSA LUBRENSE. L’amministrazione comunale si pone all’avanguardia nell’ambito del marketing territoriale digitale grazie alla creazione di un nuovo portale del turismo www.visitmassalubrense.info e relativa app per smartphone: due nuovi canali per far conoscere bellezze del territorio, storia, strutture ricettive e la tradizione culinaria di Massa Lubrense, assurta agli onori delle cronache costituendo punto fermo e tappa obbligata di una sorta di nuovo “Grand Tour” praticato dal jet set internazionale.

Il sito web nasce grazie al fruttuoso impegno del consigliere con delega alla Promozione dell’immagine Marco Mosca, ed alla collaborazione tra Ufficio Turismo del Comune e la società Unlimited Technology. Articolato in diverse sezioni, con contenuti multilingue iItaliano, inglese, tedesco) ed arricchito da una grafica innovativa ed accattivante, il portale costituirà un vero e proprio punto di raccolta dati all’interno del quale sarà possibile reperire la totalità dei riferimenti pratici necessari per un’eccellente fruizione del soggiorno come, ad esempio, quelli relativi al trasporto pubblico, alle attività sportive, ai transfer privati, ma non solo; è infatti presente anche una sezione di approfondimento che convoglierà tutte le informazioni riguardanti la storia e lo sviluppo di Massa Lubrense nel corso dei secoli, le sue bellezze naturali e paesaggistiche, offrendo un’ampia panoramica delle escursioni da non perdere assieme a spunti generali circa l’offerta gastronomico – ricettiva ed i numerosi punti di ristoro che spaziano dalle trattorie della più antica tradizione ai numerosi ristoranti stellati.

L’app garantisce un veloce accesso ai contenuti da smartphone e tablet assieme alla possibilità di visualizzare le informazioni anche in modalità offline nel caso risulti assente le connettività wi-fi o non vi sia la disponibilità di roaming dati. L’iniziativa sarà presentata agli operatori turistici nel corso di un incontro da tenersi il prossimo mese di novembre: in quella sede saranno forniti tutti i dettagli tecnici e operativi in modo da mettere a disposizione uno strumento in più per la prossima stagione in tempo utile.

“L’obiettivo che stiamo perseguendo è l’aumento della visibilità del nostro territorio in relazione a specifici target di utenza. Siamo partiti recependo la proposta avanzata da un gruppo di giovani in occasione della stesura del nostro programma elettorale; oggi riusciamo finalmente a rispettare un ulteriore impegno – commenta con soddisfazione il consigliere Mosca – orientando l’offerta ricettiva in modo sempre più incisivo verso il turismo “digitaloriented” e tutti i potenziali flussi turistici costituiti da coloro i quali valutano direttamente online la prossima destinazione e che una volta sul posto si avvalgono dello smartphone per accedere rapidamente e onsite alle informazioni utili per vivere al meglio il loro soggiorno”.

“Desidero ringraziare – continua il rappresentante dell’amministrazione – l’ufficio Turismo nella persona dell’instancabile Maria Cristina Palumbo, di Stefano Ruocco ed i preziosi ragazzi del Servizio Civile Carlo Esposito e Marianna Zuddas, che tanto impegno hanno profuso per la realizzazione del progetto. Altresì, nel ringraziare le Pro Loco, il Parco marino e l’Archeoclub che non hanno fatto mancare il loro contributo nella stesura di alcuni contenuti, desidero ribadire il nostro intendimento nel coinvolgere anche gli stessi cittadini, gli imprenditori e gli operatori del settore turistico affinché si possano costantemente migliorare i contenuti dei nuovi canali digitali con foto, info e funzionalità”.

“Abbiamo cercato di colmare una grave lacuna per un territorio come il nostro a fortissima vocazione turistica – commenta il sindaco di Massa Lubrense Lorenzo Balducelli -. Finalmente la nostra città ha il suo portale per il turismo assieme a un’app moderna e intuitiva verso quanti scelgono il nostro territorio per trascorrere le loro vacanze. Sono grato per il lavoro svolto dal consigliere Marco Mosca, e dalla struttura comunale per il raggiungimento di questo obiettivo, punto centrale del nostro programma elettorale”.