Un cavaliere sorrentino al trofeo Nazionale equestre di Verona

Equitazione

SORRENTO. E’ la prima volta che un cavaliere sorrentino accede alla “Coppa dei Giovani”della Fiera Internazionale dei cavalli di Verona che si terrà giovedì 7 presso la prestigiosa Arena.

 

Alla manifestazione sportiva parteciperanno i migliori giovani cavalieri in rappresentanza delle  21 Regioni italiane. Il giovane atleta sorrentino si chiama Salvatore Esposito di 19 anni. Dall’età di 8 anni ha iniziato la sua attività agonistica fino a partecipare alle più importanti manifestazioni equestri nazionali, non ultima “Piazza di Siena ” a Roma. Salvatore è riuscito a superare i confini regionali impegnandosi con umiltà e passione anche al di là delle mura del suo paese natio, non tralasciando il suo percorso di studi attualmente universitari.

Nell’evento veronese Salvatore Esposito monterà un giovane cavallo italiano di 6 anni di nome “Sceicco del Crati” di proprietà del suo istruttore Michele Cappiello, che da anni, si dedica con maestria all’insegnamento dell’equitazione presso il Centro ippico “Sorrento Rinding Club” di Piano di Sorrento in località Colli di S.Pietro. Questa grande passione per l’equitazione ha spinto i promotori del Sorrento Rinding Club ad aprire le porte anche a bambini dai 4 anni in su con l’assistenza di istruttori qualificati.

Auguriamo a Salvatore di fare un’ottima prestazione portando sempre alto il nome della penisola sorrentina. In bocca al lupo dalla redazione di SorrentoPress.

RIPRODUZIONE RISERVATA